Il Pile Integrity test (PIT) è un metodo non distruttivo per la verifica dell’integrità e delle caratteristiche geometriche dei pali di fondazione. La verifica con il PIT consente di verificare l’assenza di difetti, vuoti, discontinuità e anomalie oltre alle lunghezze di ogni tipo di palo in calcestruzzo prima della realizzazione degli elementi strutturali superiori.

La prova consiste nel colpire la testa del palo con un piccolo martello portatile e misurare la risposta del palo a questa sollecitazione attraverso un sensore piezoelettrico (accelerometro) o un sensore di velocità (geofono).

Il colpo generato sulla testa del palo induce all’interno dello stesso delle onde meccaniche di compressione (compressive stress-wave) le quali attraversano l’intero fusto del palo e riflesse verso l’alto in tutto o in parte in funzione della variazione di “impedenza”.

In un palo “ideale” (ossia senza interazioni esterne) variazioni di impedenza possono essere causate dal piede del palo, da discontinuità della sezione o da modifiche delle caratteristiche del materiale – palo.

 La prova viene eseguita utilizzando l’apparecchiatura portatile “MCHA” prodotta dalla BOVIAR S.r.l., dotata di PC portatile, collegato a un martello gommato per l’eccitazione meccanica del manufatto dotato di un accelerometro, oltre un accelerometro per la captazione dell’onda di ritorno.

Attraverso l’elaborazione di un software dedicato si ottiene la restituzione dei riflettogrammi su ogni singola prova.

La prova consente di stimare la lunghezza utile del palo con una precisione di +/- 5%.

Per una corretta esecuzione della prova bisogna poter accedere alla testa del palo.

Dove siamo
 LAZIO – Via Mediana, 130 – Aprilia (LT) TOSCANA – Via E. Mannelli Snc – Signa (FI)


Contattaci

 Tel : + (39) 06/90285675
 Fax : + (39) 06/92872130
 Cel : + (39) 393/0418096
 posta@ediltest.net

I nostri orari

  Lun – Ven / 7:00 – 18:30

©Ediltest srl 2018 All Rights Reserved

Partita Iva 02568950592

Designed by Betwindesign.it